ProfEthics

Etica, professioni e lavoro tra tradizioni e multiculturalismo

Tag

Trentino

Veterinario

La pecora Dolly ha rappresentato un caso eclatante, ma in seguito non ci si è molto interrogati. Ci si è trovati ad avere topi e ratti transgenici che vengono prodotti e non hanno la possibilità di avere una vita di… Continue Reading →

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Artigiano edile

A me dispiace non essere riuscito a trasmettere il senso del lavoro ai miei figli. Io sono diventato grande in fretta; quando vedevo gli operai che scaricavano i sacchi a mano, non riuscivo a stare fermo: lasciavo tutto per andare… Continue Reading →

Avvocato

Quanta distanza c’è, secondo lei, tra la figura idealizzata dell’avvocato, che si fa tutela della parte più debole o della giustizia, e la pratica? A mio giudizio l’avvocatura soffre di questo tipo di stereotipo di cui lei mi ha parlato… Continue Reading →

Architetto

Lo scempio che abbiamo fatto dal dopoguerra a oggi è mostruoso. L’impatto del nostro lavoro sul benessere della collettività è enorme e potrebbe essere enormemente positivo, ma purtroppo tende a essere pesantemente negativo. Di fatto il nostro lavoro ha avuto… Continue Reading →

Esponente di Confindustria

Per me non è attenzione ai temi etici quello strano mescolone che c’è in Trentino tra il fare imprenditoria e il sentirsi buoni cattolici. Questo è un mix di mentalità un po’ retrò che fa sì che, come si appunta… Continue Reading →

Ingegnere gestionale

Una cosa che mi preoccupa molto nel mio lavoro è vedere che è saltato il meccanismo di base per cui si lavora per la certezza di migliorare la propria qualità di vita a breve. Questo meccanismo apparteneva alla generazione precedente,… Continue Reading →

Giornalista

Il giornalista si trova davanti a persone che raccontano la loro storia perché vogliono renderla pubblica, ma anche perché vogliono riscattarsi.

© 2022 ProfEthics

CreditiUp ↑